Logo SSF, Social Sans Frontières
Benvenuto a SSF
  Ingrandire i caratteri   Ridurre la dimensione dei caratteri  

Funzionamento

Rinnovo del progetto "L’Europa siamo anche noi" 2015

I gemellaggi tra strutture e persone



Dalla sua creazione, Social Sans Frontières a proposto delle azioni che favoriscono l’espressione delle persone beneficiarie delle istituzioni della sua rete. Queste azioni mirano a farle partecipare agli scambi sotto forma di produzioni artistiche. Questa azione è stata denominata "L’Europa siamo anche noi".
Questa azione si è concretizzata finora nella produzione di opere artistiche con relativa esposizione on line sul sito Internet e in un concorso annuale con cerimonia di premiazione.
Proponiamo di far evolvere questa azione rendendola al tempo stesso più flessibile e più partecipativa per i beneficiari mettendoli così veramente al cuore degli scambi.
Per i prossimi anni, proponiamo a tutte le istituzioni della nostra rete, in tutti i paesi europei che partecipano ai progetti di SSF, di sviluppare dei gemellaggi, collettivi a livello istituzionale, ma anche individuali o in piccoli gruppi tra i residenti o beneficiari.

Che cos'è un gemellaggio?
1-  É un accordo per realizzare scambi tra due o anche tre strutture

2 - I gemellaggi danno luogo a scambi tra beneficiari, realizzazioni, produzioni o semplici cose da offrire agli altri, da proporre ai partner del gemellaggio.

3 - Quali scambi?
    •    dipinti, scambi epistolari, disegni, foto, video, racconti di vacanze o di escursioni, "scatole a sorpresa", storie da raccontare, ecc.
    •    tutto quello che può venire in mente a ciascuno e che ha per scopo conoscersi, scoprirsi, condividere e scambiare,
    •    se possibile, fare il viaggio per incontrare i partner del gemellaggio.

4 – Qual è il ruolo di SSF ?
    •    aiutare alla messa in opera dei gemellaggi,
    •    mettere in valore le realizzazioni e gli scambi sul sito, attribuire i premi  e le ricompense ai più meritevoli
    •    aprire un forum sul sito che permetterà a ciascuno di intervenire

Ci rivolgiamo a voi tutti, responsabili e professionisti delle istituzioni e dei servizi che si occupano di accoglienza.

Vi proponiamo di manifestarci il vostro interesse a stabilire in concreto un gemellaggio con un’istituzione di un altro paese e di prospettarci le vostre aspettative per questo progetto affinché le persone accolte nelle istituzioni possano vivere concretamente "L’Europa siamo anche noi"!

Diteci con quale tipo di strutture desiderate fare un gemellaggio, di quale paese, e quali sono i vostri propositi e le vostre idee per farlo vivere.

Noi ci occuperemo di mettere tutto in opera per trovare l’istituzione che potrà iniziare un gemellaggio con voi e vi accompagneremo nelle fasi iniziali del gemellaggio.


Compilare i dati a seguire e inviarli a SSF:
socialsansfrontieres@gmail.com

Nome dell’istituzione

Indirizzo

Tipo di strutture con la quale desiderate gemellarvi

    In quale paese? (Germania, Italia, Ungheria, Francia, Polonia, Romania)

    Proposte per il gemellaggio

    Cosa vi attendete dal gemellaggio

Nome del referente

Ruolo del referente

Indirizzo mail

Numero di telefono